Su
Uniform Servizi Ente di formazione professionaleApprendistato professionalizzante

Apprendistato professionalizzante

   Si informano i Datori di Lavoro che assumono giovani con il contratto di Apprendistato Professionalizzante che a partire dal 05 Novembre 2021, sarà possibile presentare le Domanda di iscrizione per Apprendisti (DIA). 

 

 

Cos'è?

L’apprendistato professionalizzante per il conseguimento di una qualifica professionale ai fini contrattuali è rivolto a:

  • giovani di età compresa tra i 18 e i 29 anni (vale a dire 29 anni e 364 giorni);
  • giovani di 17 anni se in possesso di una qualifica professionale.

 

I contratti collettivi o gli accordi interconfederali a livello nazionale definiscono:

  • la durata e le modalità di erogazione della formazione per l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali e specialistiche, in ragione dell’età dell’apprendista e del tipo di qualificazione contrattuale da conseguire;
  • la durata massima del contratto di apprendistato che non può superare i tre anni o cinque per le figure professionali dell’artigianato e di altri settori equipollenti, individuate dalla contrattazione collettiva di riferimento.

 

La formazione di tipo professionalizzante, svolta sotto la responsabilità dell’azienda, è integrata, nei limiti delle risorse annualmente disponibili, dall’offerta formativa pubblica, interna od esterna all’azienda.

A chi è rivolto l'apprendistato?

L’offerta formativa è rivolta ai giovani di età compresa tra i 18 (17 anni, se in possesso di una qualifica professionale conseguita ai sensi del D.Lgs 17 ottobre 2005, n. 226) e i 29 anni ed ai lavoratori in mobilità, residenti o domiciliati in Sardegna, assunti da imprese con almeno una sede operativa  nella Regione Sardegna

 

Caratteristiche dell'offerta formativa pubblica

 Ai sensi di quanto previsto dall’art. 44, comma 3, del D.Lgs n.81/2015, la durata complessiva della formazione pubblica, finalizzata alla acquisizione di competenze di base e trasversali, è pari a un monte ore complessivo non superiore a centoventi per la durata del triennio, articolato in moduli di 40 ore per ciascun anno di durata del contratto. Le attività relative alla seconda e terza annualità formativa possono essere anticipate e concluse nel primo anno formativo.

L’offerta pubblica è resa disponibile e quindi è da intendersi obbligatoria, per i giovani di cui all’art. 44 del D.Lgs 81/2015, che dovranno essere avviati alla formazione entro sei mesi dalla data di assunzione.

Anche gli apprendisti assunti da più di sei mesi possono comunque essere inseriti nei gruppi classe sia per l’avvio in nuovi percorsi formativi afferenti la prima annualità che per il completamento della formazione residua a condizione che quest’ultima sia stata debitamente attestata.

La durata complessiva della formazione di base e trasversale, riferita all’intero periodo contrattuale, si differenzia in relazione al livello di scolarità dell’apprendista al momento dell’assunzione, ed è pari a:

– per gli apprendisti in possesso di laurea[1], l’offerta formativa pubblica è ridotta a 40 ore nel triennio;

– per gli apprendisti in possesso di diploma di scuola media superiore oppure di qualifica o diploma

professionale[2] è ridotta ad 80 ore nel triennio;

– per gli apprendisti che, in virtù di precedenti contratti di apprendistato, abbiano frequentato con successo percorsi formativi per l’acquisizione di competenze di base e trasversali, è ridotta nella misura del numero delle ore realizzate a condizione che l’attività formativa sia debitamente attestata.

Per gli apprendisti assunti con contratto stagionale[3] di durata superiore ai 6 mesi il percorso formativo è pari a 40 ore; anche al fine di garantire il rispetto della tempistica di avvio e conclusione delle attività formative, l’offerta formativa non è rivolta agli apprendisti assunti con contratto stagionale di durata inferiore.

La formazione è erogata nelle sedi formative accreditate dei soggetti candidati di cui all’art.3.

 

STRUTTURA DELL’OFFERTA FORMATIVA PREVISTA

 

Il percorso formativo dell’apprendista è strutturato in moduli formativi della durata di 40 ore ciascuno (con un gruppo classe da 4 a 15 apprendisti), attivabili sulla base del titolo di studio[4], che a loro volta si articolano in Unità Formative.

__________________________________________________________________________________

[1] Diploma terziario extrauniversitario, Diploma universitario, Laurea vecchio e nuovo ordinamento; titolo di studio post-Laurea, Master universitario di I livello,

Diploma di specializzazione, titolo di Dottore di ricerca.

 

[2] Qualifica o diploma professionale conseguito nel sistema IeFP e della formazione professionale, ai sensi dell’Accordo del 29 aprile 2010 e del “Repertorio

nazionale dell’offerta di istruzione e Formazione Professionale” istituito dall’Accordo sancito dalla conferenza Stato-Regioni nella seduta del 27 luglio 2011; qualifica o diploma professionale conseguito presso gli Istituti Professionali di Stato; diploma di istruzione secondaria superiore che permette l’accesso all’Università.

 

 

 

[3] i lavoratori assunti con un contratto di apprendistato stagionale previsto per le aziende caratterizzate da attività stagionali e cicliche, quali (cfr. decreto del Presidente della Repubblica n. 1525 del 1963) attività turistiche, attività agricole e attività di lavorazione delle materie prime connesse ad attività agricole

anche esse stagionali.

 

[4] Gli apprendisti privi di titolo di studio o in possesso della terza media, salvo riconoscimento di crediti pregressi, devono frequentare i moduli 1, 2 e 3. Gli apprendisti in possesso di titolo di scuola secondaria di secondo grado (qualifica/diploma professionale o diploma di istruzione secondaria superiore), salvo riconoscimento di crediti pregressi, devono frequentare due moduli tra i moduli 1, 2 e 4. Gli apprendisti in possesso del titolo di laurea o di titoli superiori devono frequentare un modulo tra i moduli 1, 2 e 4.

 

 

[5] L’Unità Formativa 1.3 del Modulo 3 può essere sostituita in caso di apprendisti stranieri con la Unità Formativa 1.3bis

 

Modulo 1 – 40 ore, composto dalle seguenti UF:

 

 

Unità Formative

Obiettivi

Durata UF

 

1.1

Comportamenti sicuri sul luogo di

lavoro

 

Promuovere la messa in atto di comportamenti sicuri

e virtuosi sul posto di lavoro.

 

6

 

2.1

Addetti al Primo Soccorso

Gruppo B e C

 

Acquisire le principali nozioni in materia di primo

soccorso

 

12

 

3.1

Addetto alla squadra di

emergenza antincendio rischio

medio

 

Adottare le principali misure di prevenzione incendi

e lotta antincendio, di evacuazione dei lavoratori in

caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio,

di pronto soccorso e di gestione dell’emergenza.

 

8

 

4.1

Igiene e salvaguardia ambientale

dei luoghi di lavoro

 

Costruire una mappa di comportamenti personali e

aziendali coerenti con il rispetto e la tutela

dell’ambiente e della sostenibilità, individuando

possibili ambiti di miglioramento

 

8

5.1

Disciplina del rapporto di lavoro

 

 

Acquisire le principali nozioni sugli aspetti che

caratterizzano la disciplina del rapporto di lavoro,

con particolare attenzione all’apprendistato

6

 

 

Modulo 2 – 40 ore, composto dalle seguenti UF:

 

Unità Formative

Obiettivi

Durata UF

 

1.2

Il sistema impresa e

l’organizzazione aziendale

 

Acquisire gli elementi caratterizzanti del sistema impresa:

soggetti interni ed esterni, principi e strutture organizzative,

strumenti di gestione, con particolare riferimento al ruolo

ricoperto in azienda

 

12

 

2.2

La gestione della qualità in

azienda

 

Promuovere comportamenti volti al miglioramento continuo dell’azienda

 

 

8

3.2

La comunicazione nel

contesto lavorativo

 

Acquisire competenze sociali e civiche tali da partecipare

in modo efficace e costruttivo alla vita lavorativa

riconoscendo e gestendo le eventuali criticità nei rapporti

professionali

 

20

 

Modulo 3 – 40 ore, composto dalle seguenti UF:

 

Unità Formative

Obiettivi

Durata UF

 

1.3

Lingua inglese Livello base[5]

 

Identificare le regole grammaticali, lessicali e fonetiche di

base, comprendere il contenuto di semplici informazioni

scritte/orali, comprendere semplici dialoghi, sostenere

semplici conversazioni

 

20

 

2.3

Informatica Livello base

 

 

 

Comprendere il concetto di documento elettronico e delle

operazioni che i sistemi di videoscrittura permettono di

svolgere su di esso, saper utilizzare le principali

funzionalità rese disponibili da un sistema di videoscrittura e di calcolo elettronico

20

1.3bis

 

Italiano per stranieri

Riprodurre i suoni di base dell’italiano, capire discorsi in

italiano parlato lentamente, su argomenti quotidiani e con

termini appartenenti al vocabolario di base della lingua

italiana. Fare domande e dare risposte elementari

Scrivere testi semplici e funzionalmente comuni

 

20

 

 

Modulo 4 – 40 ore, composto dalle seguenti UF:

 

Unità Formative

Obiettivi

Durata UF

 

1.4

Lingua inglese Livello

intermedio

 

Interagire nei diversi contesti utilizzando la lingua in modo da esprimere un buon grado di autonomia

 

 

20

2.4

Informatica Livello

avanzato

 

Utilizzare strumenti tecnologici ed informatici per

consultare archivi, gestire informazioni, analizzare e

rappresentare dati, anche in forma grafica

 

20

 

 

 

il nuovo catalogo dell’offerta formativa prevede che le iscrizioni avvengano online nel portale SIL Sardegna. I corsi si svolgeranno online a esclusione della pratica di antincendio e primo soccorso del modulo 1. I calendari delle agenzie sono pubblicati nel SIL.

Al seguente link ulteriori informazioni

https://www.sardegnalavoro.it/formazione/apprendistato/apprendistato-professionalizzante

E’ possibile consultare il video tutorial per la predisposizione e l’invio della DIA, al seguente link